Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti.

Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso di tali cookie.

Colonie Feline

Come i cani anche i gatti non si possono vietare.

Il condomino non può vietare al gattaro di prendersi cura della colonia felina.

Vien da se però che il gattaro che si prende cura della colonia possa dedicare un angolo del cortile condominiale purchè non impedisca agli altri condomini l'utilizzo della parte comune.

Chi si prende cura dei gatti ha delle responsabilità ben precise.

Sterilizzare i gatti, comunicare alla Ulss competente il proprio indirizzo e ovviamente comunicare all'amministratore la volontà di occuparsene lui e garantendo allo stesso che non impedirà ai condomin i l'utilizzo della cosa comune, come quella di evitare ogni comportamanto contrario ai sensi dell'art. 1170 c.c.

Una curiosità: in alcuni regolamanti condominiali viene inserito icome si regola il caso di colonie feline, che comunque sono regolate da una legge quadro: Legge 14/08/1991 n 281.

Modulo Contatti

Condominio Online