Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti.

Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso di tali cookie.

Revisore Condominiale

Chi è il Revisore?

Il revisore è la figura che è chiamata a riscontrare nella contabilità e nel rendiconto condominiale il rispetto delle norme, delle convenzioni, della giurisprudenza di settore.

Il revisore deve verificare l'esistenza di documenti e adoperarsi per stabilire se è tutto idoneo alla certificazione.

Esso è chiamato a verificare:

  • Rendiconto condominiale
  • Conto corrente
  • Registro contabilità
  • Situazione patrimoniale
  • nota esplicativa della gestione ( dettaglio informazioni contenute nel rendiconto)
  • Rapporti in corso
  • Questioni pendenti ( controversie, contestazioni di varia natura, ecc..)
  • Contabilità condominiale;
  • Verifica se sussiste il principio di competenza
  • requisito della partita doppia.

Detto questo però è fondamentale, come dice lo stesso articolo 1130 bis del codice civile, che sia persona dotata di specifica formazione, abilitato ed accreditato da specifici enti preposti alla formazione.

In altre parole chi si rivolge al revisore, proposto anche dall'amministratore entrante, deve sapere che lo stesso deve essere dotato di apposito attestato che accerti la sua specifica mansione di revisore condominiale. Il revisore condominiale non è ne un revisore legale, ne un revisore contabile, quale può essere un commercialista. Il revisore della contabilità condominiale è altro professionista che è regolarmente iscritto in un apposito registro e che ha conseguito regolre attestato.

Giusto sapere che se un amministartore, propone un attività di revisione, la stessa deve essere svolta da altro professionista certificato.

Non basta il semplice delegare ad un esperto contabile, l'esperto contabile deve essere abilitato (attestato e/o certifciato). In caso contrario la revisione potrebbe anche essere dichiarata nulla in  caso di impugnazione.

art. 1130 bis c.c.

Il revisore condominiale deve essere dotato di specifica formazione tale da certificare il rendiconto condominiale, essendo abilitato e accreditato da specifici enti di formazione appositi.

Vien da sé, che la figura del revisore condominiale possa diventare un valido supporto sia in fase stragiudiuziale, che in fase giudiziale, anche per i legali in ambito di controversie sulla contabilità condominiale.

Modulo Contatti

Condominio Online